Diagnosis, interventions and the role of the school

Scientific Committee: Gian Marco Marzocchi
Periodicity: december, april

Vol. 12, n. 2, 2017

Table of Contents

Gian Marco Marzocchi

Editoriale

Diagnosi

Chiara Salviato Irene Mammarella Cesare Cornoldi

A case of comorbidity between ADHD and SLD

DOI: 10.14605/DdAI1221701

Dopo soli 3 mesi di trattamento, la valutazione di controllo ha permesso di evidenziare un notevole miglioramento a livello di autoregolazione dell’attenzione e del comportamento in Martino, che ha consentito di costruire i prerequisiti attentivi e comportamentali necessari per poter lavorare con efficacia sulle carenze individuate a livello degli apprendimenti di base.

Appendice D

Frances Prevatt Sherry Yelland

An empirical evaluation of ADHD coaching in college students

DOI: 10.14605/DdAI1221702

Lo studio presentato in questo articolo ha valutato un programma di coaching per l’ADHD proposto a un campione di studenti di college. Il coaching ha coinvolto 148 studenti nel corso di 5 anni. L’orientamento teorico combinava la terapia cognitivo-comportamentale con tecniche psico-educative. Il funzionamento esecutivo del programma è servito come base per valutarne sia gli iniziali ambiti problematici che gli esiti. I partecipanti che hanno seguito il programma di coaching di 8 settimane hanno dimostrato un miglioramento significativo in tutte le 10 materie di studio, nelle strategie di apprendimento, nell’autostima, nelle misure del disagio dovuto ai sintomi e nella soddisfazione per la scuola e il lavoro. Questi risultati sono coerenti sia rispetto al confronto tra i diversi semestri e tra le varie sessioni, sia in considerazione dei diversi coach impegnati, tutti alla prima esperienza. Questo studio ha fornito importanti informazioni preliminari in materia di coaching per l’ADHD, in particolare riguardo alla struttura, ai processi, all’efficacia e ai correlati dei risultati positivi. Occorre infine sottolineare che sono necessarie valutazioni aggiuntive attraverso l’impiego di un progetto randomizzato controllato.

Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) ha fornito un sostegno economico per l’organizzazione di Master universitari volti alla formazione degli insegnanti su specifiche problematiche scolastiche. Questo sostegno ha offerto la possibilità di dare avvio a progetti di ampio respiro e di buon livello scientifico, in grado di costituire un’alternativa alla proposta frammentata di mini-corsi di aggiornamento, spesso troppo brevi e generici, che non forniscono agli insegnanti strumenti utili per la didattica. Il presente lavoro dà conto dell’esperienza formativa relativa all’ADHD proposta presso il Dipartimento di Psicologia Generale dell’Università di Padova, del modello organizzativo adottato e dei risultati ottenuti, testimoniati non solo dal cambiamento riportato dagli insegnanti, ma anche dagli esiti di ricerche condotte nelle scuole interessate dal progetto formativo.

Appendice fotografica8

Greta Penzo Greta De Lorenzi Nicola Giordan

Studying, water and… sports! Working on focussing skills and self-control development in school-aged children

DOI: 10.14605/DdAI1221704

Nello specifico, verrà descritta l’esperienza svoltasi nel mese di giugno 2016 presso gli impianti sportivi della Società Riviera Nuoto a Dolo (VE).

Comunicazioni AIDAI

Michele Margheriti

AIDAI communications

DOI: 10.14605/DdAI1221705