Giornale italiano di ricerca e applicazioni
Rivista scientifica internazionale

Direzione scientifica: Annamaria Di Fabio (Editor in Chief), Mario Fulcheri (Co-editor), Guido Sarchielli (Co-editor)
Periodicità: febbraio, giugno, novembre

Proponi un contributo

Per la pubblicazione sulla rivista Counseling. Giornale Italiano di Ricerca e Applicazioni i lavori dovranno essere inviati in una copia cartacea e in una versione informatizzata (anche via e-mail) a: Annamaria Di Fabio, Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, via di San Salvi 12, Complesso di San Salvi – Padiglione 26, 50135 Firenze e adifabio@psico.unifi.it.

Insieme al suddetto materiale dovrà pervenire una lettera firmata dagli autori con la quale si autorizzi la pubblicazione del materiale e si garantisca sulla originalità e unicità dei pezzi proposti.

  • Ogni articolo verrà sottoposto, anonimo, all’esame di almeno due referee (double blind peer review).
  • Per quanto riguarda i principi etici, la rivista fa riferimento agli standard proposti dal Manuale di Pubblicazione dell’American Psychological Association (6a Edizione).
  • Ogni articolo dovrà riportare:
  1. Nome(i) dell’autore(i)
  2. Titolo conciso e chiaro
  3. Affiliazione e indirizzo dell’autore(i)
  4. E-mail, recapito telefonico e numero di fax dell’autore per la corrispondenza
  5. Abstract (la lunghezza massima dovrà essere di 120 parole)
  6. Parole chiave (da 2 a 6 separate da un punto e virgola).
  • Indicazioni per la stesura degli abstract: la lunghezza massima dell’abstract dovrà essere di 120 parole.
  • Indicazioni per la stesura degli articoli:

a) la lunghezza massima dell’articolo dovrà essere di circa 35.000 battute spazi inclusi (grafici, tabelle, note e bibliografia inclusi);

b) le eventuali note dovranno essere indicate con numeri progressivi ed essere solamente di carattere esplicativo (non bibliografiche);

c) i vari paragrafi (con titolo in neretto, non numerati) e sottoparagrafi (titolo in corsivo, non numerati), dovranno essere indicati chiaramente lasciando: uno spazio tra il titolo e l’inizio del relativo testo; due spazi tra la fine di un paragrafo e il titolo del successivo;

d) per evidenziare parti del testo o indicare parole straniere dovrà essere utilizzato il corsivo, mai il neretto o il sottolineato; i termini «counseling» e «counselor», per la loro centralità all’interno dei contributi di questa rivista, vanno riportati in tondo e non in corsivo;

e) le citazioni nel testo delle opere riportate in bibliografia dovranno essere fatte seguendo le norme APA (sesta edizione) attenendosi a questi esempi: (Savickas, 2003), oppure (Flores, Byars, & Torres, 2002; Fouad et al., 2006; Jordan & Pope, 2001; Munson & Savickas, 1998; Savickas, Taber, & Spokane, 2002);

f) nella bibliografia le citazioni vanno riportate — seguendo le norme APA (sesta edizione)

— in ordine alfabetico secondo il cognome degli autori e in ordine cronologico (dalla data di pubblicazione precedente a quella più recente) per quanto riguarda le opere dello stesso autore;

g) a seconda della natura delle opere riportate, la bibliografia va indicata secondo i seguenti modelli:

– Articoli di rivista:
Di Fabio, A., & Busoni, L. (2007). Fluid intelligence, personality traits and scholastic success: Empirical evidence in a sample of Italian high school students. Personality and Individual Differences, 43(8), 2095-2104.

– Articoli di rivista in corso di stampa:
Di Fabio, A. (in press). Intelligence émotionnelle et résistance au changement: Quel- ques résultats empiriques. Revue de Psychologie du Travail et des Organisations.

– Libri:
Guichard, J., & Huteau, M. (2001). Psychologie de l’orientation. Paris: Dunod.

– Versione italiana di un libro straniero:
Blustein, D. L. (2009). Una nuova visione della psicologia per il lavoro: La prospettiva inclusiva per il career development, il counseling e le scelte politiche (P. Destro, Trad.). Milano: HOEPLI. (Original edition published in 2006).

– Libri «a cura di»:
Savickas, M. L., & Walsh, W. B. (Eds.). (2005). Handbook of Vocational Psycho- logy: Theory, Research, and Practice (3rd ed.). Mahwah, NJ: Lawrence Erlbaum Associates Publishers.

– Relazioni a convegni:

Di Fabio, A. (2010, July). Counseling in Italy: Complexity, points of strength, areas of improvements. In A. Di Fabio (Chair). Aspects of Counseling in Europe. Symposium conducted at the 27th International Congress of Applied Psychology, Melbourne, Australia.

Gati, I., & Davidovitz, S. (2008, March). Career decision-making styles: A multi- dimensional analysis. Paper presented at the International Counseling Psychology Conference, Chicago, USA.

– Contributi in una raccolta o antologia:

Guichard, J. (2009). Problematiche e sfide dell’orientamento nelle società industriali globalizzate all’inizio del XXI secolo. In A. Di Fabio (Ed.), Career counseling e bilancio di competenze: Prospettive internazionali (pp. 11-28). Firenze: Giunti O.S. Organizzazioni Speciali.